I cannoni quaccheri della guerra civile americana

“Tutta la guerra è basata sull’inganno”, scrisse Sun Tzu in The Art of War , un antico trattato militare cinese, spesso considerato uno dei libri più influenti mai scritti sulla strategia bellica. Per secoli, le parole di Sun Tzu sono state vangelo per stratega militare, uomini d’affari e avvocati allo stesso modo.

L’inganno militare è antico quanto la guerra stessa. La grande città di Troia cadde ai greci in gran parte a causa del cavallo di Troia, un inganno. Gli schermi di fumo, una tecnica ingannevole usata per mascherare il movimento di unità militari, furono usati per la prima volta dai Greci durante la Guerra del Peloponneso nel V secolo aC. Durante la Guerra Gotica tra l’Impero di Bisanzio e il Regno d’Italia, il generale romano Belisario accese una lunga catena di fuochi da campo per esagerare le dimensioni della sua truppa, facendo in modo che il più grande esercito di Goti fuggisse nel panico. I mongoli spesso attiravano i loro nemici in trappole fingendo di ritirarsi. Hanno anche usato manichini di paglia per dare l’impressione di un esercito più grande.

pistole quacchero

Cannoni quaccheri a Manassas Junction, marzo 1862.

L’inganno si rivelò molto fruttuoso durante la rivoluzione americana del 1780. Quando le forze continentali sotto il comando del colonnello William Washington attaccarono un fienile fortificato vicino a Camden, nella Carolina del Sud, dove i lealisti sotto il colonnello Henry Rugeley si erano barricati, il colonnello chiese al suo uomini per circondare il fienile e preparare un tronco di pino che assomigliava a un cannone. Puntò il “cannone” verso l’edificio e minacciò di farlo esplodere se i lealisti non si fossero arresi. Gli uomini di Rugeley si sono arresi docilmente senza un colpo solo dopo essere stati licenziati.

Questo fu il primo episodio registrato di una “pistola quacchera”: il nome è un riferimento alla comunità religiosa dei quaccheri che credevano nel pacifismo e nella non violenza.


pistole quacchero

Cannone quacchero vicino a Centreville, in Virginia, nel marzo 1862, dopo il ritiro confederato; un uomo con un bastone sta fingendo di “spararlo” con una lisca

Le armi quacchero hanno giocato un ruolo piccolo ma significativo durante la guerra civile americana. Dalla guerra civile americana: The Definitive enciclopedia e Document Collection :

Un primo esempio di cannone quacchero si è verificato il 28 settembre 1861, quando le forze confederate hanno evacuato Munson’s Hill, in Virginia, lasciando i loro lavori di sterro a un’avanzata forza dell’Unione. Quando i soldati dell’Unione raggiunsero le linee confederate, scoprirono due tronchi e uno stovepipe a guardia di un fossato poco profondo invece dei tre cannoni Parrot riportati dagli esploratori dell’Unione.

Durante la campagna peninsulare del maggiore generale George B. McClellan (marzo-luglio 1862), i difensori confederati che tentavano di ritardare l’armata del Potomac ricorsero nuovamente all’inganno. All’inizio del 1862 McClellan, mai un comandante aggressivo, rifiutò la ripetuta richiesta del presidente Abraham Lincoln di avanzare a sud da Washington a Richmond, scegliendo di credere alle notizie che aveva affrontato quasi 100.000 truppe confederate a Manassas Junction, sostenute da oltre 300 pezzi di artiglieria. In realtà, il suo fronte era opposto solo da 40.000 soldati e da un vasto assortimento di cannoni quaccheri. L’esitazione di McClellan unita alla creduloneria degli scout dell’Unione portò a un ritardo di settimane, che permise al generale confederato Joseph E. Johnston di organizzare le difese della capitale confederata.

Quando Johnston ordinò l’evacuazione della linea Manassas-Centreville, i giornalisti notarono subito che aveva lasciato una quantità significativa di artiglieria disperatamente necessaria. Per l’umiliazione di McClellan, dopo un’ispezione più approfondita, fu determinato che l’artiglieria era di legno nero dipinto con trucchi.Nell’Assedio di Yorktown (5 aprile-3 maggio 1862), il maggiore generale confederato John B. Magruder fece anche ampio uso delle armi quacchere La parte dell’Unione impiegò anche i cannoni quaccheri nella Campagna della penisola (marzo-luglio 1862).

pistole quacchero

Quaker Guns, Centreville, Virginia. Marzo 1862

Fonte: Amusingplanet

Annunci