Lungfish, il pesce che vive sulla terra

Il lungfish, noto anche come salamanderfish, è un tipo di pesce d’acqua dolce più conosciuto per la sua capacità di vivere sulla terra, senza acqua, per mesi e mesi, e talvolta anche anni. Come suggerisce il nome, i lungfish hanno un sistema respiratorio molto evoluto che può prendere direttamente l’ossigeno presente nell’aria, proprio come fanno gli animali terrestri. In effetti, alcune specie di lungfish sono così abituati a l’aria che perdono lentamente la funzione delle loro branchie. Mentre vivono ancora in acqua hanno bisogno di venire regolarmente fino alla superficie per aria. Questi pesci possono anche soffocare se sono tenuti sott’acqua per lungo tempo.

lungfish-2

Un pesce polmone nel suo bozzolo giace fuori dalla sua tana. Photo credit: Scrubhiker (USCdyer) / Flickr

I lungfish sono allungati negli organi, come le anguille, con pettorale filiforme e pinne pelviche che usano per nuotare e strisciare lungo la parte inferiore. In genere abitano in acque poco profonde, come le paludi e gli acquitrini, ma si trovano anche nei laghi più grandi.

Quando c’è l’acqua, il lungfish si comporta come qualsiasi altro pesce, nuota nelle acque e mangia piccoli pesci e crostacei sul fondo dei laghetti e corsi d’acqua. Ma quando c’è una stagione secca, il pesce si addentra nella stessa profondità nel fango, scavando un percorso e prendendo il fango in bocca  costringendolo alle sue branchie. Dopo che  il pesce ha raggiunto una profondità confortevole, si arresta a scavare e secernere un muco fuori della sua pelle, che indurisce per formare un bozzolo protettivo intorno. Solo la bocca è lasciata esposta per la respirazione. Per il suo lungo letargo, il lungfish ridurrà di molto il suo metabolismo e vive con i muscoli della sua coda. Una volta che i rendimenti d’acqua ammorbidiscono il fango, il lungfish si sottrae dalla sua tana. Alcuni rapporti affermano che il pesce può rimanere sottoterra nel fango essiccato per quattro anni. I pesci polmonati si trovano solo in Africa, Sud America e Australia. In Africa, il pesce viene mangiato dai locali, che avrebbero spesso scavato il pesce dal terreno asciutto. Il pesce si dice che abbia un sapore forte, e non è apprezzato da tutti.

lungfish-3

Tane e meccanismo di un lungfish moderno. Immagine di credito: KU icnologia

lungfish-5

Un modello al computer di una generazione di lungfish nella sua tana. Credits: sconosciuto

lungfish-1

Un lungfish speckle ventre ( Protopterus aethiopicus ), a Toba Aquarium, Mie-ken, Giappone. Photo credit: Joel all’estero / Flickr

logtwitt@FabrizioDalCol

Fonti: Amusingplanet Wikipedia / Nerdist / Next Door Zoo

Annunci