Le incredibili foto che mostrano la realtà dei campi di sterminio

Nella primavera del 1945, fotografie e testimonianze della liberazione dei campi, come Bergen-Belsen, hanno mostrato al mondo incredulo al di fuori dell’Europa, il suo primo assaggio nell’abisso di depravazione nazista. Queste incredibili fotografie qui sotto sono state scattate da VITA il fotografo George Rodger nell’aprile del 1945, quando accompagnò la 11° divisione corazzata britannica (il leggendario “Black Bull”) nel campo pochi giorni prima.

Un ragazzo tedesco cammina per una strada sterrata fiancheggiata dai cadaveri di centinaia di prigionieri che sono morti di fame nr. campo xtermination Bergen.
Un medico inglese usa il DDT per spidocchiare le prigioniere appena liberate nel campo di concentramento di Bergen Belsen.
Due prigioniere nel campo di concentramento di Bergen Belsen appena liberato.
Le prigioniere cercano nella spazzatura cibo, nel recente campo di concentramento Bergen Belsen appena liberato.
Ritratto di Maddalena Kessal, 25 anni, una domestica che serviva le SS nel campo di concentramento di Bergen-Belsen.
Nuove internati del campo di concentramento appena liberato di Bergen Belsen- questa coppia di fratelli francesi, Charles e Louis Perret, indossanno gli stivali bianchi che hanno preso dai tedeschi.
Una guardia tedesca costretta a mettere i corpi dei prigionieri in una fossa comune nel campo di concentramento di Bergen Belsen.
Un medico britannico amministra il trattamento di disinfestazione del DDT. sotto la gonna di una donna che si espone, e cerca una prigioniera femminile, che è tra i 60.000 detenuti appena rilasciati dal campo di concentramento di Bergen Belsen, dopo la sua liberazione da parte delle forze alleate.
I prigionieri deboli e morenti, si stendono sullo sporco dietro la caserma di Bergen Belsen, dopo che il campo di concentramento fu liberato dalle truppe alleate.
Un soldato SS tedesche che passava fuori dei cadaveri al campo di concentramento di Bergen Belsen.
I soldati femmine delle SS compilano la massa della tomba dei cadaveri mentre sono sotto scorta dei soldati britannici nel campo di concentramento di Bergen Belsen.
I cadaveri si trovano sulla terra presso il campo di concentramento di Bergen-Belsen.
donne liberate al campo di concentramento si preparano per spolverare il DDT contro i parassiti.
prigionieri morti e morenti al campo di concentramento di Bergen Belsen appena liberato.
Annalese Kohlmann, ex guardia nazista femminile nota per la sua crudeltà, ora prigioniera nel campo di concentramento di Bergen Belsen recentemente liberata.
Machi & Femmine soldati delle SS tedesca costretti a caricare i cadaveri sui camion sotto scorta britannica nel campo di concentramento di Bergen Belsen.
I medici britannici che usano il DDT per disinfestare i prigionieri appena liberati del campo di concentramento di Bergen Belsen.
i prigionieri in attesa sulla linea per il cibo al campo di concentramento di Bergen Belsen appena liberati.
prigionieri del campo di concentramento di Bergen Belsen in fila per il cibo poco dopo che le forze alleate invasero l’area appena liberata.
Donna guardia del campo tedesco costretta a scaricare camion pieno di corpi di prigionieri defunti al campo di concentramento di Bergen Belsen.
Corpo di un detenuto morto del campo di concentramento di Bergen Belsen poco dopo la liberazione del campo da parte delle truppe alleate.

logtwitt@FabrizioDalCol

fonte: vintag.es
(Foto: George Rodger-LIFE Picture Collection / Getty Images)

Annunci