I Camini decorativi di Hampton Court Palace

Già nel medioevo, una casa riscaldata era un lusso che la maggior parte della gente non poteva avere. Infatti, per il calore si rannicchiavano intorno ad un focolare aperto nel centro della stanza, dove cucinavano anche i loro pasti, mentre il fumo riempiva le loro case e le loro polmoni. I Camini erano una cosa nuova, allora, e solole abitazioni principesche potevano permetterselo. Così era diventato naturale che i ricchi ostentassero ricchezze e potere usando i camini come conferma.

I primi camini sono apparsi solo su grandi case padronali, e durante il periodo Tudor sono diventati di moda, tanto da avere pile camini di mattoni decorati. Non c’è forse esempio migliore di Hampton Court Palace situato alla periferia di Londra.

Hampton-court-palazzo-camini-14

Photo credit: Jen / Flickr

Hampton Court è uno dei palazzi reali più significativi e meglio conservati in Gran Bretagna. E ‘stato costruito tra il 1515 e il 1525, originariamente come residenza per Thomas Wolsey, che è nato come cittadino comune, ma è salito alla posizione del cardinale della Chiesa e poi nominato Lord Cancelliere d’Inghilterra, grazie alla sua amicizia con il re Enrico VIII. Wolsey ha speso generosamente per costruire il più bel palazzo; Hampton Court, la scelta dei mattoni rossi, piuttosto che la pietra, perché era il materiale da costruzione più alla moda di quel tempo. Inoltre, i mattoni potevano essere facilmente modellati e sagomati come argilla cruda, ed era più facile ritagliarli sulla pietra. Inoltre si potevano avere in diversi colori, a seconda della terra da cui venivano fatti. Con il tempo il palazzo era completo, la sua magnificenza rivaleggiava con quella del re.

Sfortunatamente per Wolsey, poteva godersi il suo palazzo solo per pochi anni. Nel 1529, una disputa con Enrico VIII lo fece cadere in disgrazia, e il Re afferrò il palazzo per se stesso.

Subito dopo la proprietà, il re Enrico VIII è iniziata l’espansione del palazzo, quadruplicando le sue dimensioni entro sei mesi per ospitare oltre mille membri della sua corte. Le camere sono enormi sono state costruite dotate di camini giganti e alti soffitti a portare via il fumo. I famosi camini di mattoni erano parte integrante del progetto originale per il palazzo di Thomas Wolsey, e Enrico VIII aggiunse ulteriori camini per impressionare la linea del tetto del palazzo. Oggi, Hampton Court è ornato con 241 camini di mattoni decorativi, la più grande collezione in Inghilterra. Ogni canna fumaria sfoggia un design finemente scolpito. Si dice che non ci siano due camini uguali.

Hampton-court-palazzo-camini-4

Photo credit: Jen / Flickr

Hampton-court-palazzo-camini-2

Photo credit: Cristian Bortes / Wikimedia

Hampton-court-palazzo-camini-5

Photo credit: damian Entwistle / Flickr

Hampton-court-palazzo-camini-7

Photo credit: Maureen Barlin / Flickr

cattura

cattura2

 

 

 

 

Hampton-court-palazzo-camini-9

Photo credit: Karli Watson / Flickr

 

Hampton-court-palazzo-camini-10

Photo credit: Karli Watson / Flickr

Hampton-court-palazzo-camini-11

Photo credit: traveljunction / Flickr

Hampton-court-palazzo-camini-15

Photo credit: stevekeiretsu / Flickr

logtwitt@FabrizioDalCol

Fonti: Historic Royal Palaces / Telegraph / Wikipedia / www.dreamvacationinengland.com Amusingplanet

 

 

 

 

 

Annunci