L’Empire State Building costruito da 3.400 lavoratori immigrati a maggioranza europea

indice

Durante il boom edilizio incredibile del 20 ° secolo, si è detto che i capisquadra del cantiere, potevano aspettarsi solo un uomo  morto per ogni 1 milione di $ speso su un grattacielo. In questi primi anni esaltanti – quando i baroni del settore corsero a vicenda per vedere chi riusciva a costruite prima le torri  – i lavoratori avevano poche protezioni. Non indossavano elmetti o corde di sicurezza. Ma erano anche dei temerari del pericolo, alcuni uomini riuscirono a ridere di fronte alla morte. Queste immagini, mostrano incredibili lavoratori edili che non hanno perso tempo a costruire l’Empire State Building.

L’incredibile galleria di seguito, è stata messa a disposizione dalla New York Public Library Si mette in mostra lo straordinario lavoro del fotografo Lewis Wickes Hine (1874-1940), un fotografo pionieristico sociale. Tutte le immagini qui sotto sono state scattate nel 1931 durante la costruzione dell’Empire State Building. Molte delle immagini possono dare i brividi, come gli operai  che attraversano travi senza garanzia e senza cablaggi.

Le acrobazie non sono niente da ridere. Cinque uomini sono morti in incidenti durante la costruzione (a rotta di collo) dell’Empire State Building. Si stima che 27 lavoratori sono morti durante la costruzione del ponte di Brooklyn, che è stata completata nel 1883. ‘La costruzione di grattacieli è il più vicino equivalente di pace in tempo di guerra. In realtà, l’analogia è sorprendente, anche per la triste realtà occasionale di un incidente in un edificio dove i corpi sono stati mutilati, e persino la morte, ci ricordano che stiamo combattendo una guerra di costruzione contro le forze della natura, ‘Il caposquadra William Starrette sul lavoro è stato citato come la persona che ha ricordato gli eventi’. 

vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1910
Il progetto ha coinvolto 3.400 lavoratori, per lo più immigrati provenienti dall’Europa, insieme a centinaia di lavoratori del ferro Mohawk, molti provenienti dalla riserva di Kahnawake vicino a Montreal fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1919
Secondo i resoconti ufficiali, cinque operai sono morti durante la costruzione  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1911
I nipoti del governatore Smith hanno tagliato il nastro il 1 ° maggio, la fotografia è del 1931. Lewis Wickes Hine, fornisce non solo la documentazione preziosa della costruzione, ma anche uno sguardo nella vita quotidiana comune dei lavoratori di quel periodo  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-3
La costruzione era parte di una forte concorrenza a New York per il titolo di “edificio più alto del mondo”. Altri due progetti in lotta per il titolo, 40 Wall Street e il Chrysler Building  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1916
L’edificio è stato inaugurato ufficialmente il 1 maggio 1931 in maniera drammatica, quando presidente degli Stati Uniti Herbert Hoover, ha acceso le luci del palazzo con la semplice pressione di un pulsante da Washington  fonte

L’Empire State Building è generalmente pensato come icona culturale americana. È stato progettato in stile distintivo Art Deco, ed è stato nominato come una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno dalla American Society of Civil Engineers. L’edificio e il suo interno sono designati punti di riferimento della New York Landmarks Preservation Commissione, e confermate dal New York bordo della stima. E ‘stato designato come un monumento storico nazionale nel 1986. Nel 2007, è stato classificato numero uno della AIA List of America Architettura preferita.

vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-5
Nella banda della rivettatura, il riscaldatore ha sparato i rivetti in un portatile, stringendo il carbone  finché non furono roventi  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-4
L’apertura del palazzo ha coinciso con la Grande Depressione negli Stati Uniti, e di conseguenza gran parte del suo spazio a ufficio è stato inizialmente chiuso  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-2
L’Empire State Building sale a 1.250 piedi (381 m) al 102 ° piano, e compresi i 203 ft (62 m) all’apice  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1912
Ha 6.500 finestre e 73 ascensori, e ci sono 1.860 passi dal livello stradale al 102 ° piano  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-7
Hanging in: gli operai avevano paura di oscillare in alto vicino  e  sopra la città – senza  protezione, solo alcune funi e catene tra di loro e l’oblio  fonte

Il sito della Empire State Building è stato sviluppato come il John Thompson Farm nel tardo 18 ° secolo. A quel tempo, un flusso di corse in tutto il sito, lo svuotamento in Sunfish Pond, che si trova a un isolato di distanza. A partire dalla fine del 19°esimo secolo, il blocco è stato occupato dal Waldorf-Astoria, generalmente frequentato da quattrocento persone, dell’élite sociale di New York.

Il calcare per l’Empire State Building è venuto dall’Impero Mulino a Sanders, Indiana, che è una città senza personalità giuridica adiacente a Bloomington, nell’Indiana. L’ufficio impero Mill Land è vicino alla statale 37 e Old State Road 37 appena a sud di Bloomington. L’area di Bloomington, Bedford, e Oolitic è conosciuta localmente come la capitale calcarea del mondo.

vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-8
Un giornalista di una rivista, che ha scritto degli uomini  di origine  lavoratori ad alta quota per la costruzione nel 1908 – all’inizio del boom grattacielo – li ha soprannominati ‘cowboy dei cieli.’ 
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1
Ernest Poole ha ricordato alcuni esempi di uomini morti mentre andavano solo per il loro lavoro quotidiano -. Essere spazzato via dalle travi dai forti venti, perdendo la loro posizione e scivolare verso la morte, di essere distrutto da acciaio mentre veniva issato a centinaia di piedi della posizione fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1915
L’Empire State Building è stato il primo edificio ad avere più di 100 piani  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-6
Durante l’epoca precoce di costruzione del grattacielo, si è detto che un operaio è morto per ogni  1 milione di $ spesi per la costruzione di origine
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1918
Due uomini in questa foto, ma a rivettare le bande erano una squadra di quattro  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-9
Niente sicurezza delle reti o bretelle fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1930
L’Empire State Building è generalmente pensato come un icona culturale americana. È stato progettato in stile distintivo Art Deco ed è stato nominato come una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno  fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1929
Lo scavo del sito è iniziato il 22 gennaio 1930, e la costruzione del edificio stesso ha avuto inizio il 17 marzo fonte
vintage-empire-state-building-costruzione-foto-di-Lewis-Wickes-hine-1931-1917
A bulloni il lavoratore nelle travi in fase di costruzione; il Chrysler Building può essere visto in background.  fonte

logtwitt@FabrizioDalColfonte: thevintagenews

Annunci