In Francia, nel comune di Vernon, un mulino del 16 °secolo

The Old Mill (Le Vieux-Moulin, in francese) nel comune di Vernon, nel nord della Francia, c’è un mulino del 16 ° secolo costruito in cima ad un antico ponte, che una volta attraversava il fiume Senna. Originariamente il ponte aveva cinque mulini per il mais coltivato in un terreno nella vicina Vexin Plateau. La parte inferiore dei mulini era dotata di una ruota idraulica che poteva essere abbassata o sollevata a seconda del livello dell’acqua. Il ponte ormai è in gran parte scomparso e solo un paio di moli rimangono in piedi. L’Old Mill, è l’ultimo mulino rimasto, a cavallo tra i due moli estremi del ponte sulla riva destra della Senna.

Il ponte di pietra è stato costruito nel 12 ° secolo dal re Filippo II, noto anche come Filippo Augusto, in modo da poter muovere le sue truppe facilmente. Re Filippo era in guerra con il re inglese, Riccardo I che regnò sopra la parte occidentale della Francia. Il ponte è stato protetto da una testa di ponte sulla semplice struttura quadrata e fiancheggiato da quattro torri alte 20 metri, è circondato da un fossato e collegato al ponte di pietra da un ponte levatoio in legno.

vecchio mulino-vernon-5

Photo credit: Julius Reque / Flickr

Fortunatamente per gli abitanti di Vernon, prima che la piccola fortezza potesse essere coinvolta nella guerra, e tutta la Normandia diventasse francese nel 1204, con la guerra si ritirò dal distretto per un secolo e mezzo.Dopo aver perso la sua importanza militare, il re Filippo ha venduto i diritti per impostare mulini ad acqua e pesca sul ponte. Presto cinque mulini sono stati costruiti, due sulla sponda destra, compresa quella che può ancora essere visto oggi, e tre dall’altro lato.

Tuttavia, né le autorità locali né la famiglia reale, erano all’altezza del compito di manutenzione del ponte. Nel 1651, le inondazioni hanno spazzato via alcuni dei pilastri e gli archi di sostegno sono crollati, rendendo inutile il ponte. Invece di riparare il ponte, i traghetti sono stati messi in servizio per il trasporto di persone in tutto il fiume. Vernon non ha ottenuto un altro ponte se non dopo duecento anni, nel 1860, quando un nuovo ponte di pietra è stato costruito a poche decine di metri a monte. Dieci anni dopo è stato distrutto a pezzi durante la guerra franco-prussiana, fu ricostruito e poi distrutto di nuovo nel 1940, e ancora una volta nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il vecchio mulino è stato danneggiato anche dai bombardamenti del 1940 e il 1944, e stava per cadere nella Senna, quando la città di Vernon ha intrapreso la via per un salvataggio. Il vecchio mulino è stato ripristinato ed è un simbolo di Vernon.

vecchio mulino-vernon-1

Photo credit: Maxime Gaillard / Panoramio

vecchio mulino-vernon-2

Photo credit: kleretnet / Panoramio

vecchio mulino-vernon-3

Photo credit: Roger Narbonne / Panoramio

vecchio mulino-vernon-4

Photo credit: Jean Pierre Belot / Flickr

vecchio mulino-vernon-6

Photo credit: Piggy / Wikimedia

vecchio mulino-vernon-7

Photo credit: nikoretro / Wikimedia

Fonti: AmusingPlanet vernon-visite.org via Kuriositas

Annunci