In Nuova Zelanda pescato il pesce completamente trasparente

pesce-trasparente-500x320Stewart Fraser, un pescatore neozelandese, stava pescando con i propri figli a 70 km al largo della Penisola Karikari, a nord della Nuova Zelanda, quando sulla superficie dell’acqua ha notato una creatura molto strana che sembrava un pesce o forse un gambero trasparente.

Lo stesso pescatore ha spiegato al tabloid inglese Daily Mail  che «All’inizio ero sorpreso e indeciso se prenderlo poi la curiosità ha avuto la meglio ed ho dato un’occhiata più da vicino: il pesce aveva una consistenza gelatinosa e si vedevano chiaramente gli organi interni».

Il curioso pesce è stato descritto dal pescatore anche come squamoso e di carattere tranquillo. Tra i pescatori nessuno è riuscito a riconoscerne la specie, segno che questa creatura molto difficilmente incontra l’uomo.

E’ stata una ricercatrice del National Marine Aquarium di Plymouth ad affermare che potrebbe trattarsi di un Salpa maxima, un pesce che vive normalmente nei mari molto freddi vicino all’Antartide e che per qualche motivo si è spinto al di fuori del suo habitat abituale.

I salpa maxima sono pesci dalla struttura traslucida e gelatinosa, e si nutrono di fitoplancton.

Gli esperti hanno inoltre spiegato che la trasparenza di questi pesci, così come accade per altre specie come le meduse, è una forma di difesa molto utile per mimetizzarsi nell’acqua e sfuggire quindi ai predatori.

logtwitt@FabrizioDalCol

Fonte: sanocomeunpesce.

Annunci