Nei canali di Amsterdam si pescano biciclette

Amsterdam è la città più ciclabile del mondo, con il 40% al 60% di tutti gli spostamenti all’interno fatta su biciclette. Alcuni stimano che ci sono tra 880.000 a un milione di biciclette, che è più di della popolazione permanente della città, di ben il 20%. Amsterdam ha anche un sacco di canali 165, con una lunghezza complessiva di 100 chilometri. Inevitabilmente, le biciclette finiscono col caderci dentro. Tuttavia, non si tratta di qualche bici: sono circa 15.000 recuperate ogni anno dai canali. Infatti, la pesca delle biciclette è un’occupazione a tempo pieno per la città.

Waternet, la tenuta responsabile agenzia dei canali puliti, si avvale di un enorme artiglio idraulico, per pescare  le biciclette dal letto del canale. L’artiglio è collegato ad una gru che si trova sulla parte anteriore di una chiatta. La società pesca dal 1960, e lo fa ogni giorno.

bicicletta-pesca-Amsterdam-canali-2

Photo credit: heather_mcnabb / Flickr

Nessuno ha una risposta chiara sul perché i residenti di Amsterdam buttano via tante bici nei canali, ma questa abitudine di gettare le cose va molto indietro nel tempo. Ai vecchi tempi, i canali erano utilizzati per essere una fogna a cielo aperto. Non c’era sistema fognario ad Amsterdam, così i canali erano come un bagno aperto e trash-can per la gente di Amsterdam.

Nel 1860, Amsterdam ha iniziato a vedere il problema e cominciò a ripulire i canali. Ma molti residenti di Amsterdam non hanno ancora del tutto preso a calci l’abitudine di tirare lattine e bevande, soprattutto quando sono ubriachi. Si ritiene che la maggior parte delle biciclette ripescate dai canali sono o rubate o vittime di atti di vandalismo. La polizia di Amsterdam stima che siano tra 50.000 e 80.000 le biciclette che vengono rubate ogni anno.

La maggior parte delle bici recuperate finiscono come rottami metallici. Anche se le bici non sono l’unica cosa che viene recuperata dagli enormi artigli di metallo. Di tanto in tanto i lavoratori avrebbero portato anche altri elementi, come i frigoriferi e persino automobili. Tra le 35 e  le 50, sono le automobili che cadono nei canali ogni anno.Nella maggior parte dei casi sono il risultato di un incidente, ma talvolta è il vandalismo Amsterdam ha una squadra speciale di immersione dei Vigili del Fuoco che lavora al ripescaggio delle auto dopo le segnalazioni degli incidenti.

Pesca Bike è diventata una delle attrazione turistica unica di Amsterdam.

bicicletta-pesca-Amsterdam-canali-3

Photo credit: Pien Huang / PRI

bicicletta-pesca-Amsterdam-canali-4

Photo credit: Pien Huang / PRI

bicicletta-pesca-Amsterdam-canali-1

Photo credit: omyamsterdamtours.com

bicicletta-pesca-Amsterdam-canali-6

Una macchina ha spinto in una barca. Photo credit: http://www.dutchamsterdam.nl

logtwitt@FabrizioDalCol

Fonti: AmusingPlanet  DutchAmsterdam / Public Radio International

Annunci