Tunisia: a 25 Km dalla Città di Gafsa, in mezzo all’arso deserto, è apparso un lago misterioso

Mehdi Bilel stava tornando a casa dopo aver partecipato a un matrimonio nel nord della Tunisia, quando vide un grande lago scintillante sotto il sole cocente, in mezzo al deserto riarso, a circa 25 km dalla città di Gafsa. Mehdi Bilel stava sulla sua sponda in un silenzio attonito. Il lago non era lì pochi giorni fa. In un primo momento pensò alle allucinazioni. Stava camminando per alcune lunghe ore sulla strada senza una pausa, e il calore avrebbe potuto svolgere ogni sorta di allucinazione. Ma Mehdi Bilel non fantasticava, Il lago si era effettivamente materializzato dal nulla.

La notizia del lago misterioso si è diffusa a macchia d’olio e centinaia di tunisini accorrevano a quello che divenne rapidamente noto come il “lago di Gafsa” o spiaggia Gafsa per nuotare e rinfrescarsi dai 40 gradi della regione. Questo è accaduto in agosto 2014, e la Tunisia era nel bel mezzo di un periodo di siccità, che ha reso improvvisa l’apparizione del lago ancora più enigmatica.

lac-de-Gafsa-5

Photo credit

L’origine della formazione del lago non è chiara. La spiegazione più probabile è che un piccolo terremoto abbia rotto la roccia sopra della falda acquifera inviando milioni di metri cubi di acqua in superficie. Il lago si estende su un ettaro della zona ed è da 10 a 18 metri di profondità.

Il lago misterioso da allora è diventato una delle principali attrazioni della zona. Tuttavia, il nuoto qui è rischioso come l’acqua del lago potrebbe essere contaminata da fosfati. La regione tunisina del sud è ricca di fosfati che si trovano nel suolo e le rocce della regione, e dalla sua scoperta nel 1886, Gafsa è diventato il centro dell’industria mineraria del paese. Composti del fosforo vengono utilizzati per la produzione di qualsiasi cosa, da fertilizzanti, pesticidi e detergenti, alle sue partite e armi chimiche. In altre parole, tutte le cose pericolose.Inoltre, il fosfato capita di lasciarsi alle spalle un residuo radioattivo. Ciò significa, che se il lago è contaminato, l’acqua è  radioattiva e cancerogena.

Il primo segno che qualcosa non andava con Lago di Gafsa è apparso in un paio di giorni dalla sua comparsa. Il colore dell’acqua è cambiato da chiaro blu cristallino a torbido verde a causa di una fioritura di alghe, il che significava che l’acqua non veniva rifornita e quindi potrebbe essere brulicante di batteri e malattie.

Circa due settimane dopo che il lago è apparso, l’Ufficio di Pubblica Sicurezza a Gafsa aveva avvertito la gente del posto che era pericoloso fare il bagno nel lago, ma pochi hanno ascoltato l’avvertimento. Folle di persone ancora vengono qui per fare il bagno per allontanare il caldo del deserto.

lac-de-Gafsa-8

Photo credit

lac-de-Gafsa-1

Photo credit

lac-de-Gafsa-2

Photo credit

lac-de-Gafsa-3

Photo credit

lac-de-Gafsa-4

Photo credit

lac-de-Gafsa-7

Photo credit

@FabrizioDalCol

Fonti: AmusingPlanet The Guardian / Science Alert

Advertisements