Via Krupp di Capri è uno dei sentieri più belli del mondo

Uno dei più belli sentieri del mondo – Via Krupp – si trova sull’isola di Capri, nel Mar Tirreno, sul lato sud del Golfo di Napoli. Lo storico Switchback sentiero lastricato che collega la Certosa di San Giacomo e i Giardini di Augusto con zona Marina Piccola.Costruito tra il 1900 e il 1902, il percorso di scale ha una distanza verticale di circa 100 metri da una serie di tornanti, tagliati e incastonati nella roccia, così vicini, che sembrano quasi sovrapporsi. Via Krupp è stata descritta come “una strada che è di per sé un’opera d’arte” per i suoi tornanti eleganti, disposti in armonia con la parete rocciosa, dove ogni volta porta una visione diversa, una nuova prospettiva, e una festa visiva per gli occhi .

La strada … si muove a una pendenza costante, eppure quelli che prendono l’esperienza non la fatica, sia in piedi su o in giù, perché scoprono ad ogni turno una nuova visione, una nuova visione del cielo o costa che ogni passo aiuta rinnovare . “ – R. Pane 1965.

via-Krupp-capri-8

Photo credit

Il percorso è stato commissionato dal tedesco industriale dell’acciaio magnate Friedrich Alfred Krupp, che nei primi anni del 20 ° secolo, ha chiesto all’ ingegnere Emilio Mayer di progettarlo e costruirlo. Friedrich Alfred Krupp amava l’isola italiana di Capri, dove ha risieduto per diversi mesi ogni anno presso l’Hotel Quisisana. Aveva due yacht lì, Maya e puritana, dai quali ha intrattenuto e perseguito il suo hobby di oceanografia. Krupp voleva che il percorso potesse fornire una connessione tra il suo hotel di lusso e la Marina Piccola, dove la sua nave di ricerca di biologia marina era all’ancora. Tuttavia, Krupp avrebbe utilizzato il percorso per visitare segretamente la Grotta di Fra Felice, una grotta dove si suppone abbiano avuto luogo orge sessuali con giovani locali. Quando lo scandalo è emerso, a Krupp è stato chiesto di lasciare l’Italia nel 1902. Una settimana dopo, Krupp si suicidò.

Tra il 1976 e il 2008, Via Krupp rimase chiusa per frana. E ‘stata così popolare che anche quando i turisti sapevano della chiusura sarebbero scivolati sotto le barriere pur di vederlo e così sono stati messi grandi cancelli per tenerli lontani.

via-Krupp-capri-7

Photo credit

via-Krupp-capri-9

Photo credit

via-Krupp-capri-1

Photo credit

via-Krupp-capri-14

Photo credit

via-Krupp-capri-3

Photo credit

via-Krupp-capri-4

Photo credit

via-Krupp-capri-5

Photo credit

via-Krupp-capri-6

Photo credit

via-Krupp-capri-12

Photo credit

logtwitt@FabrizioDalCol

Fonti: AmusingPlanet Wikipedia / Capri.com / Telegraph / Capri-island.com / Influenza Gay

Advertisements